Mobilità elettrica, trasporto e turismo: un bando regionale per le imprese sarde

Scadenza: 25 ottobre 2019 (o fino ad esaurimento risorse)
Incentivi della Regione Sardegna per il ricambio del parco circolante delle imprese, con particolare riferimento a quelle nei settori del trasporto dell’”ultimo miglio”, servizio taxi, car sharing, trasporto collettivo di persone e traporto per finalità turistiche. A disposizione 4 Milioni di Euro per un bando a sportello che eroga finanziamenti a fondo perduto di importo fino a € 25.000 per l’acquisto di nuovi veicoli full electric.

Soggetti ammissibili

Sono ammesse a beneficiare degli aiuti regolamentati dal presente Bando le PMI, così come definite dall’Allegato I al Reg. (UE) n. 651/2014, con esclusione delle imprese in fase di avviamento ai sensi dell’art. 22 del Regolamento (UE) n. 651/2014 della Commissione europea del 17.06.2014.
Ciascuna «impresa unica» può presentare una sola domanda di aiuti (per un veicolo elettrico) su ciascun Avviso, pena l’inammissibilità della/e domanda/e presentata/e successivamente alla prima.

Sono ammessi i settori nei quali possono rientrare le attività strategiche previste dal PEARS e dall’atto di indirizzo della mobilità elettrica regionale – trasporto dell’”ultimo miglio”, servizio taxi, car sharing, trasporto collettivo di persone e traporto per finalità turistiche – ferme restando le esclusioni e le limitazioni previste dal Reg. n. 1407/2013.

L’impresa operante in uno dei settori esclusi dal Reg. (UE) n. 1407/2013 che opera anche in settori o attività ammessi, può beneficiare degli aiuti a condizione che sia garantita, tramite mezzi adeguati, la separazione delle attività o la distinzione dei costi in modo tale che le attività esercitate nei settori esclusi non beneficino degli aiuti concessi ai sensi del presente Bando.

Progetti finanziabili

L’intervento deve consistere nella sostituzione di un veicolo a motore di proprietà dell’impresa richiedente con un veicolo elettrico (full electric), nuovo di fabbrica, della stessa tipologia di quello dismesso e giustificato dalla specifica attività svolta. La sostituzione del veicolo a motore con il veicolo totalmente elettrico deve avvenire successivamente alla presentazione della domanda di finanziamento. Il veicolo da dismettere deve essere di proprietà dell’impresa proponente da almeno 12 mesi prima della pubblicazione del Bando. Il veicolo elettrico deve essere utilizzato al servizio di una sede operativa ubicata nel territorio della Sardegna;

Il valore della proposta deve comportare una spesa minima pari a € 15.000, IVA esclusa.

Agevolazione concessa

Gli aiuti sono concessi nei limiti e alle condizioni previste dal Reg. (UE) n. 1407/2014 relativo all’applicazione degli articoli 107 e 108 del trattato sul funzionamento dell’Unione europea agli aiuti «de minimis» ed entro i massimali di seguito riportati:

Massimali

Massimali

L’importo complessivo degli aiuti «de minimis» concessi ad un’impresa unica non può superare 200.000 euro nell’arco di tre esercizi finanziari.

L’aiuto è erogato nella forma di sovvenzione fino all’intensità massima prevista per ciascuna tipologia di veicolo elettrico.

Nel caso l’impresa abbia ricevuto altri incentivi per l’acquisto del veicolo elettrico, la somma degli stessi con il contributo del presente Bando non potrà superare il 100% del valore dell’imponibile del bene acquistato.

Termini

Le domande dovranno essere presentate dalle ore 09.00 del 26/02/2019 fino alle ore 14.00 del 25/10/2019

Spese ammissibili

L’ammissibilità della spesa dell’acquisto del veicolo elettrico è subordinata alla dismissione di un veicolo a motore della stessa tipologia (autovettura, furgone o pullmino), in possesso dell’impresa proponente da almeno 12 mesi prima della pubblicazione del Bando.

Sono ammissibili le spese sostenute per l’acquisto del veicolo totalmente elettrico e le spese per la messa su strada. Ai fini del calcolo di ammissibilità della spesa, saranno utilizzati come riferimento i migliori prezzi di mercato applicati dalle case automobilistiche per la specifica tipologia di modello da acquistare.

Tutti gli importi considerati ai fini dell’ammissibilità si intendono in euro e al netto di IVA e di ogni altro onere accessorio.

Altre informazioni e documentazione

Sito web del procedimento

Scarica:

Scroll Up

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi nella nostra cookie policy. Cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi