Aiuti agli apicoltori per l’acquisto di mezzi di trasporto idonei per la movimentazione delle arnie

Scadenza: 30 aprile 2019
Aperti i termini per la presentazione delle domande di aiuto agli apicoltori per l’acquisto di mezzi di trasporto idonei per la movimentazione delle arnie. Gli aiuti sono riferiti all’annualità 2019, ai sensi della Legge Regionale n. 19 del 24.07.2015, art. 4, comma 3, lettera A.
Potranno beneficiare dell’aiuto gli apicoltori (singoli o associati) in possesso di partita IVA, iscritti nel registro delle imprese della CCIAA in qualità di imprenditore agricolo, in regola con la registrazione presso l’Anagrafe apistica nazionale e con una dimensione economica aziendale compresa tra 4.400 euro e 15.000 euro di Produzione Standard Totale riferita unicamente all’apicoltura, corrispondente ad un numero di alveari compreso tra 100 e 340.

Sono ammissibili a finanziamento esclusivamente le spese sostenute, successivamente alla presentazione della relativa domanda di sostegno, per l’acquisto di mezzi di trasporto idonei per la movimentazione delle arnie. L’IVA non è ammissibile agli aiuti. Il contributo verrà erogato in unica soluzione previa verifica dell’acquisto del mezzo.

Il finanziamento è concesso sotto forma di contributo a fondo perduto non superiore al 40% dei costi ammissibili. Questa quota può essere elevata al 60% per le aziende ricadenti in zone soggette a vincoli naturali o ad altri vincoli specifici ai sensi dell’art. 32 del regolamento (UE) n. 1305/2013, per i giovani agricoltori o per gli agricoltori che si sono insediati nei cinque anni precedenti la data della presentazione della domanda di aiuto.

In totale, le risorse disponibili ammontano ad € 560.000,00, mentre è ammesso un contributo massimo complessivo per azienda pari a € 16.250,00.

Modalità e termini di presentazione delle domande
Le domande, redatte sul modello editabile, allegato al bando dovranno essere:

  • sottoscritte e digitalizzate
  • inviate in formato PDF direttamente dalla propria casella di posta certificata PEC al Servizio Autorizzazione Pagamenti e Controlli FEAGA/FEAMP dell’Argea Sardegna all’indirizzo: argea@pec.agenziaargea.it entro e non oltre il 30 aprile 2019.

Le domande possono essere presentate a partire dal 1 aprile fino al 30 aprile 2019.

 

Informazioni e modulistica

 

Scroll Up

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi nella nostra cookie policy. Cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi