ERASMUS+ Sport 2019 – Partenariati di collaborazione nel settore dello Sport, anche su piccola scala

Scadenza: 04 aprile 2019
Sono aperti diversi bandi Erasmus+ a favore delle associazioni sportive e le altre organizzazioni di supporto e promozione dello sport. In particolare, c’è tempo fino al 4 aprile per inviare il proprio progetto per la creazione e funzionamento di partenariati di collaborazione nel campo dello sport.

Bando “PER CHI CREA” di SIAE e MIBAC. 12 Milioni di euro per i giovani artisti

Scadenza: 5 aprile 2019
Sono stati pubblicati i 4 bandi previsti dal programma “PER CHI CREA”, promosso dal Mibac e gestito da SIAE, che destina il 10% dei compensi per “copia privata” a supporto della creatività e della promozione culturale nazionale e internazionale dei giovani, come previsto dalla legge di stabilità per il 2016.
I bandi sono rivolti a privati, aziende, scuole, enti e associazioni che presentino un progetto a sostegno di autori, artisti, interpreti ed esecutori under 35 e residenti in Italia, in uno dei seguenti settori: arti visive, performative e multimediali, cinema, danza, libro e lettura, musica e teatro.

Finanziamento di progetti per prevenzione e contrasto del lavoro irregolare e dello sfruttamento nel settore agricolo

Scadenza: 15 aprile 2019
Il presente avviso intende promuovere condizioni di regolarità lavorativa, contrastando il fenomeno dello sfruttamento lavorativo in agricoltura (cd. caporalato) attraverso il finanziamento di progetti integrati, finalizzati alla presa in carico delle vittime o potenziali vittime di sfruttamento ed al loro inserimento/reinserimento socio lavorativo, attraverso percorsi di accompagnamento e di riqualificazione che consentano l’acquisizione di competenze spendibili nel settore di riferimento (agricoltura). I progetti, in particolare, dovranno favorire il coinvolgimento di soggetti che valorizzino la funzione sociale dell’agricoltura.

Banca d’Italia per il sociale – Contributi per iniziative d’interesse pubblico e a scopo di beneficenza

Scadenza: 28 febbraio e 31 agosto

La Banca d’Italia, nel rispetto delle norme statutarie e delle delibere assunte in materia dai competenti organi decisionali, concede contributi per iniziative d’interesse pubblico e somme a scopo di beneficenza.
I contributi finanziari della Banca assistono in via preferenziale le attività concernenti:
  1. la ricerca, la cultura e l’educazione in campi affini alle funzioni istituzionali (economia, moneta, credito, finanza).
  2. la ricerca scientifica, la promozione culturale, la formazione giovanile e scolastica.
  3. beneficenza, solidarietà e pubblico interesse.

Scroll Up

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi nella nostra cookie policy. Cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi