Bando “Microincentivi per l’innovazione”. Fino a 15.000 euro a fondo perduto per investimenti nell’innovazione d’impresa

Scadenza: 31 dicembre 2019 o fino a esaurimento fondi
Pubblicato il secondo avviso relativo al bando “Microincentivi per l’innovazione” che, grazie ai fondi europei del POR FESR 2014-2020, mette a disposizione 1 milione di euro per finanziare progetti di innovazione. Il bando si rivolge alle Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI), che devono presentare un progetto di innovazione coerente rispetto alla Smart Specialization Strategy della Regione Sardegna: le attività di innovazione dovranno dunque rientrare nell’ambito delle aree di specializzazione in essa individuate.

Bando ISI 2018 – contributi per il settore della pesca

Scadenza: 30 maggio 2019
Il bando ISI 2018 di INAIL prevede una serie di contributi a fondo perduto per investimenti volti ad aumentare le condizioni di sicurezza all’interno delle imprese italiane per tentare di contrastare (o quanto meno di affievolire) la piaga degli incidenti e degli infortuni sul lavoro, attraverso incentivi concreti.
Il bando ha una specifica linea (Asse 4) destinata alle imprese nel settore della pesca, che concede un finanziamento in conto capitale (fondo perduto) nella misura del 65% calcolato sull’importo delle spese ritenute ammissibili. Il finanziamento massimo erogabile è pari a 50.000,00 Euro ed il finanziamento minimo ammissibile è pari a 2.000,00 Euro.

Aiuti alle imprese nel settore cerealicolo

Scadenza: 23 maggio 2019
Argea Sardegna ha adottato il bando d’intervento per lo sviluppo e il sostegno dei sistemi produttivi regionali “Potenziamento della filiera cerealicola”, che ha l’obiettivo di incentivare le imprese di trasformazione in forma aggregata che operano nel comparto cerealicolo attraverso la concessione di contributi per l’acquisto di macchinari e attrezzature destinati alla molitura e alla pastificazione.

PSR Sardegna, sottomisura 8.3 “Sostegno alla prevenzione dei danni arrecati alle foreste da incendi, calamità naturali ed eventi catastrofici”

Scadenza: 30 marzo 2019
Pubblicato dall’Assessorato regionale dell’Agricoltura il bando relativo alla sottomisura 8.3 “Sostegno alla prevenzione dei danni arrecati alle foreste da incendi, calamità naturali ed eventi catastrofici”.
Obiettivo dell’avviso è sostenere investimenti finalizzati alla protezione degli ecosistemi forestali e prevenzione degli incendi boschivi, delle calamità naturali o di altre cause inerenti la distruzione dei boschi.

Bando ISI 2018 di INAIL. Contributi a fondo perduto per investimenti in sicurezza e macchinari

Scadenza: 30 maggio 2019
Pubblicato da INAIL il bando ISI 2018, che stanzia per l’anno 2019 circa 370 milioni di euro a sostegno delle realtà imprenditoriali che avvieranno progetti di rinnovamento, sostituzione o miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza per i lavoratori.
Il sostegno economico viene concesso attraverso la modalità del finanziamento in conto capitale (fondo perduto), e riconosce una quota percentuale delle spese documentate per l’attivazione di progetti che devono necessariamente fare riferimento a uno dei cinque assi di finanziamento per i quali è applicabile il beneficio economico.…

Aiuti per il settore del vino, al via le domande

Scadenza: 25 febbraio 2019 (prorogata)
Attivata la misura “Investimenti” nell’ambito del Programma Nazionale di sostegno del settore del vino. L’iniziativa ha l’obiettivo di favorire il miglioramento del rendimento globale delle imprese del settore vitivinicolo della Sardegna, il loro adeguamento alla domanda del mercato, il raggiungimento di una maggiore competitività, anche al fine di favorire i risparmi energetici, l’efficienza energetica globale, nonché i trattamenti sostenibili.

Scroll Up

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi nella nostra cookie policy. Cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi