Resto al Sud: è ufficiale l’estensione del contributo anche ai professionisti e agli under 46

Novità per Resto al Sud, l’incentivo del governo, gestito da Invitalia, per sostenere la nascita di nuove attività imprenditoriali nelle regioni del Mezzogiorno: la possibilità di fruire delle agevolazioni, finora riservate solo agli under 36, viene estesa anche agli under 46 e ai liberi professionisti.
Con la legge di Bilancio 2019 si amplia dunque la platea di destinatari delle agevolazioni di Resto al Sudche offrono contributi per l’avvio di imprese nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.
Lo Sportello Europa Sinis, nell’ambito delle attività del FLAG Pescando, è ente accreditato ufficialmente da Invitalia per erogare un servizio di orientamento e informazione totalmente gratuito.

Richiedi un appuntamento

Formazione gratuita all’estero con il bando “Maistru Torra”



Scadenza: 30 giugno 2018
Il bando “Maistru Torra” è finalizzato a favorire l’inserimento nel mondo del lavoro di soggetti disoccupati/inoccupati/in mobilità e a migliorare le competenze professionali di imprenditori/manager/lavoratori sardi attraverso esperienze in aziende (nazionali o transnazionali) che consentano l’acquisizione di nuove competenze e conoscenze spendibili nel mercato del lavoro.

Bando “Resto al Sud”. Il Flag Pescando organizza un seminario informativo

Il Flag Pescando – Sardegna Centro Occidentale presenta il seminario Resto al Sud – Giovani Imprese Territorio, che si terrà venerdì 6 aprile alle ore 17:30 presso il Teatro S. Martino, in via Ciutadella de Menorca, a Oristano.

Il seminario tratterà specificamente il nuovo strumento di Invitalia “Resto al Sud”, che ha l’obiettivo di rilanciare l’imprenditorialità giovanile, attraverso finanziamenti a fondo perduto e a tasso agevolato per le nuove imprese del Sud Italia. Nel corso del seminario verranno presentati anche altri strumenti di supporto per l’imprenditoria locale, inclusi i corsi Green&Blue Economy a disposizione di imprese e disoccupati nel campo del turismo, dell’agricoltura e della pesca.

“Fondo Microcredito Fse” – Avviso per la selezione di progetti da ammettere al finanziamento del Fondo Microcredito FSE 2014/2020



Scadenza: 30 giugno 2018
Scarica la scheda sintetica
E’ indetto un Avviso per la selezione di progetti da ammettere al finanziamento del “Fondo MICROCREDITO FSE” – POR FSE 2014-2020 – Asse I Occupazione– Azione 8.10 – Cofinanziamento con risorse rimborsate al Fondo Microcredito FSE costituito con risorse del POR FSE 2007-2013, rivolto ai soggetti inoccupati e disoccupati ai sensi del D. Lgs n. 150/2015 che intendano avviare un’iniziativa imprenditoriale in Sardegna, secondo quanto meglio specificato nell’Avviso.…

#RESTOALSUD – Domande a partire dal 15 gennaio Bando Invitalia


Scarica la scheda sintetica
“Dal 15 gennaio sarà possibile presentare le domande a Invitalia per gli incentivi Resto al Sud. Sono escluse le attivita’ commerciali e le libere professioni. Questa e’ stata una scelta politica importante per dare priorita’ ai settori che piu’ trainano lo sviluppo”.

Resto al Sud, nuovi incentivi per under 35 del Mezzogiorno

Si chiama “Resto al Sud”, la nuova misura che sarà gestita da Invitalia per incentivare i giovani all’avvio di attività imprenditoriali nelle regioni del Mezzogiorno. Il provvedimento, varato con decreto legge n.91 del 20 giugno 2017, è rivolto agli imprenditori under 35 residenti nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia. I particolari sulla concessione…

Invitalia – Nuove imprese a tasso zero

Scadenza: nessuna (bando a sportello fino a esaurimento risorse)

Scarica la scheda sintetica

“Nuove imprese a tasso zero” è l’incentivo concesso da Invitalia per i giovani e le donne che vogliono diventare imprenditori.

Le agevolazioni sono valide in tutta Italia e prevedono il finanziamento a tasso zero di progetti d’impresa con spese fino a 1,5 milioni di euro che può coprire fino al 75% delle spese totali ammissibili.…

Al via il Piano Imprese regionale: fondi per investimenti di imprese nuove o già costituite



Scadenza: fino a esaurimento risorse

Click day: 7 Agosto 2017

Il Centro Regionale di Programmazione comunica che dalle ore 10 del 27 giugno 2017 sarà possibile caricare e validare online le domande del bando: “Aiuti alle nuove imprese (T1- T2)”.

Beneficiari del bando sono:
– ditte individuali costituite e operative da meno di 2 anni;
– società costituite da meno di 5 anni e operative da meno di 2 anni;
– le persone fisiche che intendono costituire una ditta individuale.

Scroll Up

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi nella nostra cookie policy. Cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi